Finanziamenti della Regione Emilia Romagna

bando emilia romagna

Questo è il momento per implementare un progetto PDM/PLM.

Approfitta dei contributi a fondo perduto della Regione Emilia Romagna e risparmia il 45 % dell’investimento.

Con ordinanza nr. 345 del 02/12/2014 la Regione Emilia-Romagna intende sostenere il potenziamento e la crescita delle imprese attraverso l’introduzione di Ict e di modalità e strumenti innovativi di gestione.
1. OBIETTIVI DEL BANDO
Al fine di favorire la crescita delle imprese attraverso processi di innovazione, la Regione Emilia – Romagna intende sostenere il potenziamento e la crescita delle imprese attraverso l’introduzione di ICT e di modalità e strumenti innovativi di gestione.
2. BENEFICIARI DEL CONTRIBUTO
Possono presentare domanda di contributo le piccole e medie imprese (PMI), aventi sede legale e/o operativa nel territorio della Regione Emilia-Romagna e il cui intervento, oggetto di contributo, sia realizzato in Emilia-Romagna.
3. INTERVENTI AMMESSI
Sono ammessi gli interventi realizzati sul territorio regionale che riguardano l’introduzione di strumenti informatici e telematici avanzati e la loro integrazione con l’organizzazione aziendale.
4. DURATA DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI
Ai fini del riconoscimento della loro ammissibilità, le spese dovranno essere sostenute a partire dal 1 Dicembre 2014 e fino al 31 Dicembre 2015.
5. CONTRIBUTO REGIONALE
L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale a fronte di un investimento diretto effettuato dalle PMI, fino ad una misura massima corrispondente al 45% della spesa ritenuta ammissibile. (Investimento minimo: €20.000, investimento massimo €100.000)
6. MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO.
Sarà possibile presentare la domanda di contributo ai sensi del presente bando dal 01 febbraio 2015 al 31 marzo 2015.
Scarica PDF
Richiedi informazioni