10 ragioni per usare Fusion 360

0 Comments

Fusion 360 è tra i software di collaborazione che Autodesk ha reso disponibili gratuitamente per permettere a tutti di lavorare da casa.

Ecco 10 buone ragioni per cominciare ad utilizzarlo:

1. Uno strumento di sviluppo prodotto completo

Dall’idea alla produzione, Autodesk Fusion 360 è uno strumento di progettazione completo. A partire dallo schizzo fino ad arrivare al miglior concetto di progettazione. Si possono realizzare facilmente progetti molto precisi e concreti sfruttando la parte di calcoli ingegneria ed utilizzando il concept design. Infine, il progetto viene preparato per la produzione utilizzando il CAM integrato in modalità fresatura fino ai 5 assi, in modalità tornitura fino a 4 assi o utilizzando l’utilità di stampa 3D per la produzione additiva. Tutto su un’unica piattaforma.

2. Unione di progettazione e ingegneria

Flusso senza limiti dei dati tra progettazione e produzione. Questo consente di fare molto di più con i dati di progettazione, creando superfici complesse che possono essere effettivamente lavorate e utilizzabili nel processo di ingegneria e produzione.

3. Ambiente di modellazione flessibile

Puoi scegliere come progettare, Solidi o Superfici. Fusion 360 include la modellazione in tempo reale flessibile e diretta nonché la modellazione parametrica basata su funzionalità. Fusion 360 include: modellazione poligonale Sub-D, modellazione T-Splines, modellazione di superfici NURBS, modellazione di superfici curve di Bezier, modellazione primitiva CSG.

4. Traduzione, importazione ed esportazione di file

Importa ed esporta file di progettazione con un set completo di traduttori di dati CAD. Fusion 360 supporta la traduzione di oltre 50 diversi tipi di file, inclusi .OBJ, .DXF, .DWG, .SLDPRT, ecc. con possibilità di visualizzazione automatica dei dati nell’attuale pacchetto CAD in Fusion 360.

5. Progettazione generativa e simulazione avanzata

Ti consente di generare rapidamente alternative di progettazione partendo da semplici condizioni al contorno e quindi da un’unica idea. Con il design generativo, non esiste un’unica soluzione; ci sono potenzialmente migliaia di grandi soluzioni. Il progetto può essere analizzato in condizioni diverse utilizzando materiali, carichi e vincoli diversi. Inoltre, è possibile eseguire studi di stress non lineari e termici.

6. Gestione integrata dei dati

Fusion 360 si occupa della gestione dei dati e del controllo delle versioni. Fusion 360 creerà e gestirà automaticamente le versioni che ti consentiranno di rivedere e tornare facilmente a uno stato precedente. Trova facilmente componenti integrati in progetti complessi e semplifica il riutilizzo dei dati nei progetti con il motore di ricerca integrato. Tutto questo senza costi di implementazione e manutenzione.

7. La collaborazione è la chiave

Ti consente di lavorare da solo o con altri nello stesso progetto, il che consente di mantenere il controllo di chi ha l’accesso per visualizzare, commentare e modificare i dati progettuali. Inoltre, le revisioni dei progetti possono essere effettuate istantaneamente con la possibilità di visualizzare i dati dei progetti tramite un browser Web che consente ai collaboratori di rivedere i dati in tempo reale se non dispongono di Fusion 360. E’ inoltre possibile accedere ai progetti dal dispositivo mobile per visualizzare i progetti, esaminarli con il proprio team e pubblicare commenti.

8. Produzione

CAM integrato con lavorazioni a 2,5 3 e 5assi fresa oppure fino a 4 assi tornio. HSM è incluso per generare rapidamente percorsi utensile, e creazione di parti di alta qualità. L’utilità di stampa 3D per creare parti e generare percorsi per un’ampia varietà di stampanti 3D.

9. Funziona con hardware esistente

Fusion 360 può essere installato su tutti i computer. Fusion 360 può essere utilizzato sia su Mac che su PC, consentendo di utilizzare il sistema operativo preferito dall’utente o entrambi senza costi aggiuntivi.

10. Rendering 3D e visualizzazione

Consente di comunicare visualizzando tramite una resa fotorealistica le intenzioni di progettazione internamente, ai clienti o di creare materiali di marketing fotografico realistici direttamente dal modello. Fusion 360 elimina il pesante lavoro di rendering dal tuo computer pre-renderizzando i tuoi progetti nel cloud, in modo che possano essere visualizzati sulla dashboard dell’A360 e condivisi in qualsiasi momento. Per un controllo di rendering più affinato, è possibile regolare dinamicamente ambienti, profondità di campo, effetti, impostazioni di ray tracing e stili di visualizzazione direttamente in Fusion 360 con la semplice funzione di trascinamento della selezione, quindi averlo localmente.

Richiedi informazioni

Categories: