Differenze AutoCAD e Inventor

0 Comments

Differenze AutoCAD e Inventor

La differenza fondamentale tra AutoCAD e Inventor è che sono concepiti partendo da due presupposti differenti: AutoCAD si focalizza sul disegno 2D, Inventor sulla modellazione 3D. Naturalmente AutoCAD è in grado di abbozzare un modello 3D così come Inventor è in grado di realizzare schizzi in 2D, ma dato che il punto di arrivo è differente, queste attività in un certo senso “improprie” vengono svolte in maniera meno raffinata; in altre parole risulta macchinoso creare un modello 3D con AutoCAD, mentre realizzare uno schizzo 2D con Inventor non finalizzato alla generazione di forme tridimensionali fa ottenere un risultato non troppo raffinato. Questo pone già le basi sui settori di attività. Inventor, essendo puramente orientato alla progettazione meccanica dispone anche di tutti quegli strumenti di simulazione che si servono di forme 3D tra cui simulazioni dinamiche e simulazioni FEM. Consente poi la creazione di modelli parametrici e la realizzazione di lavorazioni di smussi, raccordi, fori. AutoCAD preferisce invece integrarsi con strumenti specifici a seconda del settore di uso: abbiamo quindi AutoCAD Architecture, AutoCAD Electrical, AutoCAD Civil 3D e AutoCAD Mechanical.

Un punto in comune riguarda l’interfaccia; essendo entrambi prodotti di casa Autodesk è simile: ci sono barre di strumenti, menu rapidi disponibili in maniera contestuale e finestre di dialogo.

Differiscono invece nella gestione dei file: in AutoCAD è tutto dentro, Inventor invece gestisce in modo separato assiemi parti e tavole.

 

Richiedi informazioni su AutoCAD

Richiedi informazioni su Inventor

Categories: