Inventor 2019

0 Comments

Inventor 2019

Autodesk Inventor 2019 contiene miglioramenti richiesti dagli utenti e continua a fornire strumenti affidabili per la progettazione meccanica 3D di livello professionale. Gli strumenti avanzati per la definizione basata su modelli consentono di aggiungere rapidamente annotazioni e tolleranze ai modelli 3D per la produzione. Autodesk Inventor 2019 include strumenti di modellazione 3D aggiornati per le facce in lamiera, opzioni di scarico angolo avanzate, nonché il nuovo comando Foro che consente di rendere le operazioni di creazione e posizionamento dei fori più rapide, intelligenti e precise. Inoltre, la nuova funzionalità di modifica diretta e le nuove opzioni per i raccordi velocizzano il lavoro sui modelli 3D eliminando passaggi e semplificando i workflow. I nuovi strumenti iLogic di Inventor 2019 facilitano il processo di automazione degli assiemi. Come nelle versioni precedenti, sono state migliorate le prestazioni delle parti, degli assiemi e dei disegni per eseguire più operazioni in meno tempo. Infine, condividere i progetti all’interno e all’esterno dell’organizzazione è più facile che mai grazie a strumenti di collaborazione dinamica che consentono di far esplodere il progetto, aggiungere annotazioni e tenere traccia delle modifiche. Oltre a questi aggiornamenti, Inventor 2019 include oltre 100 modifiche rispetto alla versione 2018, per offrire la migliore esperienza di utilizzo con il massimo dell’efficienza e della flessibilità.

Novità Inventor 2019

Assembly Improvements

Autodesk Inventor 2019 include miglioramenti della produttività e prestazioni superiori per gli assiemi. Esaminiamone alcuni, iniziando dagli strumenti per tubi e tubature. Ora è possibile definire e bloccare la lunghezza del tubo flessibile per il percorso. Questa operazione può essere eseguita nella finestra di dialogo di modifica oppure aggiungendo quote alla spline manualmente. In tal modo è possibile calcolare la lunghezza totale esatta del tubo flessibile per la documentazione che seguirà. Ciò assicura che la lunghezza rimanga corretta quando il progetto verrà modificato. E se il tubo flessibile è collegato ad un componente mobile?  La lunghezza specificata rimarrà invariata allo spostamento dei componenti adattivi dell’assieme.
Anche i vincoli sono stati migliorati. Il vincolo di inserimento è utile per definire tutti i gradi di libertà, oltre alla rotazione. In Inventor 2019 è anche possibile bloccare la rotazione del componente con un semplice click sulla casella di controllo.  Ciò consente di risparmiare tempo perché non è più necessario aggiungere un vincolo coincidente o angolare per definirne la posizione. Posiziona vincolo offre inoltre tre nuove soluzioni per vincolare due assi. Per controllare la posizione degli assi, ora è possibile utilizzare le nuove opzioni Opposto e Allineato.

New Hole Command

Il comando Foro di Autodesk Inventor 2019 è stato completamente ripensato per rendere le operazioni di creazione e posizionamento dei fori più rapide, intelligenti ed efficienti. La prima cosa che noterete è l’interfaccia utente semplificata che richiede meno selezioni, click e spostamenti del mouse per velocizzare al massimo la creazione di uno o più fori. Non è più necessario scegliere il tipo di foro che si desidera creare. Inventor cambia automaticamente il tipo di posizionamento in base al modo in cui l’utente interagisce con il modello. La modifica contestuale e la quotatura lineare più rapida semplificano la creazione di più fori senza dover creare prima uno schizzo. Lo schizzo sottostante viene creato automaticamente da Inventor. Il passaggio dalla lavorazione foro allo schizzo con un semplice click consente di unire in un unico workflow lineare quelli che in precedenza erano due processi distinti. La nuova lavorazione foro consente di creare preimpostazioni personalizzate per automatizzare ulteriormente il processo di creazione dei fori e offrire la libertà di scegliere come organizzare e utilizzare le preimpostazioni. Il nuovo comando Foro di Autodesk Inventor 2019 consente di semplificare e accelerare il processo di modellazione 3D.

Ilogic

La versione 2019 di Autodesk Inventor continua a migliorare l’automazione. In questa versione, le nuove funzioni iLogic per gli assiemi semplificano la scrittura di codice per aggiungere, modificare ed eliminare componenti e vincoli. Nella colonna Frammenti sulla sinistra sono disponibili decine di nuove funzioni per l’assieme, divise nelle tre nuove categorie di componenti dell’assieme, relazioni e posizionamento. Aggiungerle all’editor delle regole è facile. È sufficiente fare doppio click su un oggetto, ad esempio un vincolo allineato e modificare il testo del nome dell’elemento coincidente, dei nomi dei componenti e della geometria di riferimento. Le nuove funzioni iLogic per gli assiemi di Autodesk Inventor 2019 migliorano il modo di configurare i progetti e automatizzare i processi.

MBD – Model Based Definition

La definizione basata su modelli di Autodesk Inventor consente di aggiungere quote, annotazioni e tolleranze nei modelli 3D. La funzionalità Verifica tolleranza, integrata in Inventor, consente di visualizzare lo stato del vincolo di tutte le superfici. Ora è possibile individuare rapidamente all’interno del modello le superfici che sono vincolate completamente o parzialmente, quelle che non sono vincolate e persino le superfici che sono vincolate da un profilo superficie generale. Questo miglioramento, insieme agli strumenti esistenti per la definizione basata su modelli, contribuisce a garantire che i modelli 3D corrispondano alle specifiche tecniche della produzione per il successivo utilizzo. Le note dei fori e delle filettature ora visualizzano automaticamente la quantità della serie analogamente alla lavorazione di tolleranza. Gli strumenti per la definizione basata su modelli di Autodesk Inventor 2019 consentono di documentare con rapidità e precisione i progetti 3D.

Improved Part Modeling

Gli strumenti di modellazione delle parti di Autodesk Inventor 2019 sono stati potenziati in base alle proposte di Inventor Ideas, in particolare sulla modifica diretta. La modifica diretta è molto utile quando si utilizzano dati non nativi in un workflow AnyCAD o quando si desidera modificare un modello velocemente. Inventor 2019 ora supporta l’unione automatica durante la modifica diretta. L’unione automatica sposta le facce tangenti adiacenti e crea nuove unioni, se necessario, durante lo spostamento o la rotazione delle facce. La nuova opzione Raccordo invertito consente di creare un raccordo convesso su uno spigolo interno oppure un raccordo concavo su uno spigolo esterno. Questa proposta di Inventor Ideas elimina la necessità di creare ulteriori schizzi e lavorazioni. Che si modifichino parti in un workflow AnyCAD o spigoli in un modello 3D, Inventor 2019 fornisce gli strumenti adatti per una progettazione più efficiente.

Performance Improvements

Le prestazioni dell’elaborazione di parti, assiemi e disegni in Inventor 2019 sono sensibilmente migliorate. Lo si può verificare quando si effettua lo zoom, la panoramica o la rotazione del modello nell’ambiente dell’assieme. A volte è utile modificare i sottoassiemi localmente al livello principale. Noterete che il tempo necessario per attivare e disattivare la modalità di modifica è molto ridotto. Le viste in sezione possono risultare utili anche quando si lavora su porzioni interne del progetto. Eseguire una sezione in un assieme di grandi dimensioni in passato poteva sembrare un compito scoraggiante. In Inventor 2019 non è più un problema.  Basta trascinare la freccia per posizionare la sezione e i risultati sono immediati. Ci sono diversi altri miglioramenti degni di nota relativi alla selezione dell’area e delle serie di componenti.  Il comando Ricrea tutto e alternare rappresentazioni di posizione e livelli di dettaglio. Questi sono solo alcuni dei tanti miglioramenti apportati agli assiemi. La creazione di viste proiettate e di base non è mai stata così rapida. È possibile cambiare l’orientamento della vista con il ViewCube e visualizzare subito le modifiche in anteprima. Una volta posizionate, le viste vengono elaborate più velocemente e l’utente può concentrarsi su un altro aspetto del disegno.
Sappiamo che progettare significa modificare. Le modifiche dell’assieme vengono riflesse nel disegno in meno tempo. Tutti i miglioramenti delle prestazioni di Inventor 2019 sono stati apportati per aumentare la produttività degli utenti.

Shared View Collaboration

Negli ambienti di progettazione moderni la collaborazione tra i progettisti e gli altri soggetti coinvolti nel progetto è fondamentale. Autodesk Inventor 2019 offre un modo semplice e sicuro di collaborare come team su una rappresentazione visiva del modello da qualsiasi dispositivo, ovunque. Si chiama Viste condivise ed è disponibile per i clienti con un abbonamento. Dopo aver condiviso la vista, i collaboratori possono rivedere il modello in diversi modi con le viste in sezione, nonché le funzionalità di misurazione e persino esplodere gli assiemi semplicemente trascinando il mouse. Gli strumenti di revisione consentono di aggiungere note e commenti direttamente in aree specifiche del modello.  Tutto questo senza installare nemmeno un prodotto Autodesk. Le note di revisione e i commenti di tutti i membri del team sono visibili nel pannello a destra, che ne facilita la lettura. Vengono anche inviate notifiche tramite e-mail ogni volta che i collaboratori pubblicano commenti. Nel pannello è possibile notare anche un collegamento che permette di condividere la vista con gli altri per chiedere il loro parere.  Il pannello è accessibile da qualsiasi dispositivo mobile, ad esempio smartphone o tablet,  con gli stessi comandi e le stesse funzioni. Se si fa click sui commenti precedenti si ritorna direttamente allo stesso orientamento della vista, esplosione o sezione a cui i commenti si riferiscono. I commenti vengono costantemente aggiornati in modo che tutti possano leggerli da Autodesk Viewer o dal pannello Viste condivise di Inventor. Le viste condivise di Autodesk sono un modo più efficace di comunicare le informazioni di progetto ai soggetti coinvolti.

Sheet Metal for Manufacturing

In Autodesk Inventor 2019 la lavorazione della lamiera è stata migliorata in base alle richieste inoltrate dagli utenti su Inventor Ideas. Sono state migliorate anche le opzioni per lo scarico degli angoli. In questa versione il comando Faccia supporta l’offset del piano medio. Questo miglioramento richiesto dagli utenti è utile quando le facce della lamiera devono incontrarsi o piegarsi su un piano medio per l’adattamento dell’assieme. Nei workflow precedenti questo tipo di posizionamento richiedeva altri piani di lavoro. Alla forma dello scarico degli angoli è stata inoltre aggiunta la saldatura laser. Ciò consente di creare scarichi di angoli che terminano con un arco tangente. Questa opzione di scarico offre un modello piatto più adatto alle parti tagliate con il laser. Le nuove opzioni per la lavorazione della lamiera di Autodesk Inventor 2019 consentono di modellare nel modo desiderato offrendo più opzioni di progettazione.

 

Progetto Cad è rivenditore di Autodesk Inventor 2019.

Scarica la versione prova

Richiedi un preventivo

Categories: